Welcome to

Lug
16

IL TEMPO DELLA TERRA E' AGLI SGOCCIOLI

LA TERRA SULL'ORLO DELL'ESTINZIONE DI MASSA

Uno studio condotto dal biologo Stuart Pimm e un gruppo internazionale di scienziati ha concluso che il Pianeta Terra è sull'orlo di un evento di estinzione di massa paragonabile - per dimensioni e impatto - a quello che spazzò via i dinosauri 65 milioni di anni fa.

I ricercatori hanno scoperto che i tassi di estinzione delle specie sono attualmente 1.000 volte superiori al normale a causa della deforestazione, del cambiamento climatico globale e dell'esaurimento delle attiv

Lug
9

NEUROLOGO AMERICANO AFFERMA "C'E UN'ESPLOSIONE DI MALATTIE NEUROVEGETATIVE CAUSATE DALL'ALLUMINIO DELLE SCIE CHIMICHE"

Internet è piena di storie riguardanti le “scie chimiche” e la geoingegneria per combattere il “riscaldamento globale” e fino a poco tempo fa, prendevo queste storie con le pinze. Una delle principali ragioni del mio scetticismo era che raramente avevo visto quello che stavano descrivendo nei cieli. Ma nel corso degli ultimi anni ho notato un gran numero di queste scie e devo ammettere che non sono come le scie di condensazione.

Lug
2

Uno strano segnale dall’universo potrebbe essere la chiave della materia oscura

Gli astronomi hanno scoperto un misterioso segnale lontano 240 milioni di anni, proveniente dall’Ammasso di Perseo, uno dei più grandi oggetti presenti nell’Universo. Il segnale è un piccolo d’intensità con una lunghezza d’onda ben precisa fascia di raggi X di cui ancora non si conosce l’origine.

Una delle teorie prevede che sia stato prodotto dal decadimento di un neutrino sterile, un tipo di particella che avrebbe a che fare con la materia oscura.

Giu
24

Le stimmate di Bongiovanni sono false

Un addetto alla sicurezza dello Yucatan afferma di aver conosciuto Bongiovanni e che può provare che si tratta di un ciarlatano. Di seguito l’intervista fatta dal giornalista Hoy Domingo per il quotidiano online Milenio Novedades.

Giu
23

Gli scienziati hanno scansionato il cervello di una donna durante un'OOBE (Out Of Body Experience) e quello che hanno trovato è incredibile




dallo SchwartzReport del 7 marzo 2014

traduzione a cura della redazione di coscienza.org - Marisa Menna

Giu
18

13 aerei scomparsi per 30 minuti

Una strana situazione è stata sperimentata nei giorni scorsi del mese di giugno 2014 presso vari aeroporti in Europa. Più di una dozzina di aerei è scomparsa dal radar in pieno volo, alcuni per pochi minuti, mentre in altri casi gli aeromobili lo sono stati per circa mezz’ora.

A causa di questi episodi è cominciata l’indagine, e si crede che ciò possa essere dovuto ad un attacco da parte di hacker.

Giu
16

Fukushima sta trasformando il Pacifico in un Cimitero,ma nessuno ne parla!

Il 98% dei fondali della California è cosparso di creature marine morte. I media non lo hanno ancora diffuso, ma quanto sta accadendo nell’oceano californiano è sconvolgente.

La notizia è stata lanciata da National Geographic: fino a Marzo 2012 solo l’1% dei fondali del suddetto oceano era composto da creature defunte. Da Luglio di quest’anno si parla invece del 98%.

Giu
14

Il Dr.Michael Wolf e le sue incredibili rivelazioni sugli extraterrestri

Il dottor Michael Wolf del NSC, nel suo libro "The Catchers of Heaven", ha rivelato che tra i suoi compiti governativi c’era quello di collaborare con gli alieni. Wolf riferisce testualmente: "Nel mio lavoro incontravo extraterrestri ogni giorno e condividevo i loro settori abitativi" nel corso di ricerche in laboratori governativi sotterranei super-classificati.

E specifica: "Gli Zetas lavorano in queste strutture sotterranee, come richiesto dal governo americano.

Giu
6

La NASA ammette che gli extraterrestri ci visitano?

Sta creando scalpore la notizia, veicolata da molti organi di stampa internazionali, che la Terra sia stata visitata da esseri intelligenti extraterrestri e che la stessa ammissione sia stata fatta, addirittura, dalla NASA.

Giu
3

Quest'uomo si è mangiato l'anca in nome dell'arte

Far finire il tuo progetto per la scuola d'arte su TIME, Huffington Post, Independent, Mirror, Telegraph e Die Welt nella stessa settimana non è una cosa facile. Bisogna avere talento, dedizione, gli agganci giusti e, talvolta, la voglia di mangiare un pezzo del proprio corpo.

Questo è il caso del venticinquenne norvegese Alexander Selvik Wengshoel, nato con una deformazione dell'anca.









Syndicate content